covid, ozono, ozono terapia -

Per saperne di più sull'ozono

Come agisce l’Ozono?

L’Ozono di PURO3 è uno degli ossidanti noti più vigorosi in natura e può essere impiegato per legarsi ai composti dissolti per ossidazione dove il radicale di Ossigeno supplementare in una molecola di Ozono si lega rapidamente ad ogni componente con cui entra in contatto; questo per l’instabilità dell’Ozono e dalla sua propensione a ritornare alla sua forma originale di ossigeno secondo la reazione 2O3 => 3O2, riducendo l’impatto ambientale a zero.
Le sostanze organiche ed inorganiche (causa anche dei cattivi odori) possono essere quindi trattate ed ossidate  con Ozono così come i microorganismi, virus, batteri e funghi ricavandone una radicale disinfezione.

Quanto è sicuro l'Ozono?

L'Ozono è sicuro e rispettoso dell'ambiente.
Non è combustibile, ne cancerogeno e non è irritante per la pelle.
L'Ozono prodotto con i generatori di PURO3 per il trattamento dell’aria non danneggia mobili né pareti né tessuti e non lascia residui.
L'Ozono non danneggia i cibi ed è approvato dal Ministero della Sanità e dall’FDA (Federal and Drug Administration) come conservante alimentare per la sua capacità di uccidere batteri e muffe.
L’Ozono è nocivo per qualsiasi specie di microorganismo: proprio per questo risulta essere così efficace nei confronti di batteri, virus e muffe; inoltre, in alte concentrazioni, l’Ozono è irritante per insetti e roditori.
L’Ozono, pur essendo così potente, ha un ciclo di vita molto breve, trasformandosi nuovamente in Ossigeno senza lasciare alcun residuo.

Come fa l'Ozono ad agire in profondità?

Con la produzione di Ozono dei generatori PURO3, si forma una "nuvola" incolore che in breve tempo occupa tutto il volume da sanificare.
In un tempo relativamente breve tale “nuvola” filtra attraverso tutte le superfici porose, attraverso i fori e gli interstizi per andare ovunque sia presente l’Ossigeno.
In breve l'Ozono trova la sua strada per penetrare nei muri e in tutti gli spazi "nascosti" di una casa, un ufficio, un veicolo, un luogo pubblico ecc.
In sostanza, dove è presente aria, l'Ozono la satura, fornendo un temporaneo scudo contro l'attacco di nuovi germi ed agenti virali e patogeni.
Essendo poi più pesante dell'aria, l’Ozono si insinua anche nelle cavità e nelle tane dove alloggiano roditori e insetti infestanti evitando, generalmente, il loro ritorno in quanto l'ambiente diventa per loro inospitale.

Che dire di tappeti, tende tappezzerie e tessuti d’arredo?

La tecnologia utilizzata nel sistema di trattamento d'aria PURO3 vi permetterà di sanificare tutti i tessuti perché l'Ozono penetra nei cuscini e nelle fibre, uccidendo tutte le muffe e i batteri in esse presenti.
Spesso una pulizia accurata riesce a rimuovere solo le macchie visibili sulla superficie dei tessuti.
Con PURO3 tutte le fibre tessili ed i rivestimenti in tessuti, sedili, divani, poltrone, compresi guanciali e materassi, sono sanificati in profondità e liberati da microorganismi e parassiti, tra i quali gli acari della polvere.

Che altro può eliminare l’Ozono?

Praticamente tutto ciò che richiede Ossigeno, come batteri aerobici, virus e altri funghi, verranno estirpati quando esposti all'Ozono.
Gli esempi includono Escheria Coli, Streptococco e la Salmonella.
Anche l’ebola viene debellata quando esposto ad elevati livelli di Ozono!
Tutte le questioni relative alla presenza di parassiti saranno risolte, compresi gli acari della polvere, pulci, zecche, formiche e roditori.
L’Ozono è la soluzione più efficace per rimuovere definitivamente gli odori sgradevoli (come la sigaretta, il fritto, l’immondizia e tanti altri ancora…) in casa, in ufficio o in auto.
A differenza di spray deodoranti, che mascherano l’odore, l’Ozono del sistema PURO3  scioglie le sostanze chimiche tossiche eliminando così gli odori.

L’utilizzo di Ozono è approvato dalle agenzie governative di controllo?

Nel 1982, l'Ozono è stato generalmente riconosciuto come sicuro GRAS (General Recognized as Safe) per il trattamento di acqua in bottiglia.
Nel 1996 il Ministero della Salute ha riconosciuto l’Ozono come “Presidio Naturale per la Sterilizzazione di Ambienti”.
Nel 2001, la Federal and Drug Administration (FDA) ha approvato l'uso di Ozono come agente antimicrobico per gli alimenti.
L'Ozono è anche elencato nel National Organic Program (NOP), che consente l'uso in prodotti trasformati etichettati come "biologici" o "fatti con ingredienti biologici."